Un appello di correttezza reciproca ai candidati

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con questa breve nota il MoVimento paternese vuole comunicare di aver chiesto una verifica agli uffici preposti per accertare la giusta regolamentazione, secondo le norme vigenti, degli striscioni per propaganda elettorale apparsi in diverse balconate della città.

292272_3295016049693_768635381_n“Crediamo che il rispetto delle regole -afferma Salvo La Delfa- sia un requisito indispensabile per chi si propone come organo politico di una città. Già nelle scorse amministrative come MoVimento abbiamo segnalato e, in molti casi, pulito noi stessi diverse facciate imbrattate da manifesti abusivi. Sicuramente esporre uno striscione non equivale a sporcare la città, però sarebbe corretto se tutto venisse fatto seguendo gli adempimenti in materia di propaganda elettorale. Prima che si entri nel vivo della campagna elettorale -conclude La Delfa- chiediamo a tutte le forze politiche e a tutti i candidati di impegnarsi a promuovere una condotta politica basata sulla correttezza reciproca.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *