Resoconto incontro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella giornata del 20/06/2014 il Meetup di Paternò, dopo il voto favorevole della consultazione online, ha partecipato al tavolo aperto indetto dalla Presidente del Consiglio Comunale, Laura Bottino, per affrontare il tema dei Liberi Consorzi e Città Metropolitane. Hanno presieduto all’incontro il Sindaco Mauro Mangano i Consiglieri Comunali: Guerrina Buttò, Antonio Arena, Pietro Cirino, Giancarlo Ciatto, Salvatore Fallica ed Ignazio Mannino e l’architetto Francesco Finocchiaro. Introduce la Presidente del Consiglio, spiegato che il C.C ha deciso di intraprendere questo percorso per sentire il parere delle altre forze politiche, professionali e sociali per poi prendere una decisione condivisa da tutti, prossima tappa sarà l’incontro del 23 Giugno nella sala della Biblioteca Comunale. Si è dibattuto sui vantaggi nel creare un Libero Consorzio o diventare parte integrante della Citta Metropolitana di Catania, sulla poca chiarezza della legge.

Il M5S ha esposto la propria attività sul tema prodotta dal gruppo studio e dai vari incontri con diverse associazioni e comitati paternesi, specificando che il lavoro in questione è ancora in fase di assimilazione, che verte su un possibile Libero Consorzio tra i comuni attraversati dal Simeto e che il Comune di Paternò essendo un probabile capofila, potrebbe farsi da promotore.

Il Sindaco Mauro Mangano, ha affermando che ha provato in questi mesi a contattare diversi sindaci per sentire i pareri su un possibile Consorzio, senza ricevere però nessun riscontro positivo.

Infine il Movimento paternese oltre a ringraziare la Presidente del Consiglio Comunale per l’invito, visto che la legge offre degli spunti per una partecipazione attiva dei cittadini, ha espresso il desiderio di essere chiamati in causa anche per dibattere sulle proprie proposte ed istanze presentate, ricordando che gli articoli 78 e 79 del nostro Statuto Comunale prevedono comunque una risposta motivata.

Inoltre per chi fosse interessato, può partecipare al gruppo di lavoro sui “Liberi Corsorzi e Città Metropolitane”, attraverso il nostro meetup__> CLICCA QUI