Paternò a 5 stelle

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasce il volantino online “Paternò in MoVimento“,  un dépliant di poche pagina ma di grandi contenuti, che mira a raccontare le iniziative intraprese dal gruppo del moVimento paternese e l’attività politica svolta dai nostri portavoce al Senato, alla Camera e all’Assemblea Regionale Siciliana.

Scaricate e stampate con moderazione, SPARGIAMO IL VERBO!

#Paternòa5stelle n°14: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°13: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°12: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°11: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°10 Edizione speciale: Clicca Parte1/Parte2

#Paternòa5stelle n°9: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°8: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°7: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°6: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°5: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°4: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°3: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°2: Clicca QUI

#Paternòa5stelle n°1: Clicca QUI

* Tale volantino non rappresenta una testata giornalistica o un prodotto editoriale

Nessun commento

  1. Melita scrive:

    con la speranza di aver capito male e cioe’ l’accostamento: ‘VERBO= parola di Dio’ (ovviamente voi ‘scherzate’ ma la presunzione sapete che e’ una brutta bestia e che sopratutto fa diventare come i nostri peggiori avversari)…..mi complimento con l’inizativa ma vi chiedo cosa bisogna fare eventualmente per inserire degli articoli? chi si occupa di controllare se il contenuto e’ veritiero? chi fa parte dell’amministrazione? …..vi chiedo un po’ di trasparenza in piu’, insomma…..

    • admin scrive:

      MoVimento= Verbi di movimento. Ecco del perchè Spargiamo il verbo!
      Gli articoli sono ripresi da sicilia5stelle, da Parlamento 5 Stelle ed ovviamente da m5spaterno. Logicamente in questo momento il periodico nasce per raccontare esclusivamente le attività svolte dal meetup locale e legislative nazionali e regionali, per quanto riguarda gli articoli locali in gran parte sono scritte o dagli attivisti del meetup o dal gruppo di lavoro che si sta occupando di quella specifica tematica. Sarebbe un pò deleterio per noi raccontare bugie sul nostro lavoro svolto!

      GS