Il punto nascite dell’Ospedale di Paternò non deve chiudere!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Il Movimento 5 Stelle di Paternò, in seguito alla futura chiusura del punto nascite, ha intrapreso delle iniziative mirate a scongiurare la soppressione di un servizio essenziale. Presenteremo nei prossimi giorni, tramite i nostri portavoce all’Ars , un’interrogazione parlamentare affinché il governo receda dalla decisione presa. Con questa operazione non si fa altro che aggravare la situazione delle fasce sociali più deboli, già pesantemente colpite da una crisi senza precedenti che vengono sottoposte a far fronte a ulteriori spese economiche, come quelle di affrontare spostamenti ingiustificati. Non possiamo comprimere il diritto alla salute, sancito dall’art 32 della Costituzione, per far fronte alla attuale situazione di crisi economica. Facciamo un appello alla cittadinanza perché ognuno si attivi a partecipare a tutte le iniziative che verranno intraprese. A tale scopo abbiamo inviato anche una lettera al Sindaco del Comune di Paternò per chiedergli che faccia la sua parte in questa vicenda.Vi invitiamo inoltre a partecipare alla riunione pubblica che si terrà Martedì 16 alle ore 20.00 in via Corso Del Popolo n.12 per discutere le iniziative da intraprendere.