Attaccare sulla sostanza il MoVimento è praticamente impossibile.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Io sento sempre (e solo) “Grillo ha detto…” “Grillo ha scritto…” “grillo è un demagogo” “Grillo è populista”, tralasciando che il MoVimento non è Grillo, ma vi rendete conto che le uniche critiche che muovono tutti sono puramente di forma? dove è la sostanza? Beh, ma è ovvio: sotto gli occhi di tutti. Con l’operato di cittadini che si spendono per le cause del MoVimento.
Solo forma, perchè è chiaro che attaccare sulla sostanza il MoVimento è praticamente impossibile.
Inoltre qualcuno mi ha fatto notare che avevo dimenticato di dire “Grillo è l’antipolitica”
A leggere certe cose rido tantissimo, ma con un’amarezza indescrivibile.
Spero che tutti riusciamo a capire che la “politica” fatta fino ad oggi è stata utile solo a portarci all’esasperazione, e purtroppo, sempre più spesso, anche a desiderare la morte.
Il MoVimento potrà essere un salto nel buio, ma votare ancora per questa “partitica” significa andare incontro ad un suicidio di massa assistito.
Invito tutti voi che non lo abbiano già fatto, a leggere il Non Statuto del Movimento, a venire alle nostre attivita, ma non per vedere quanto siamo o non siamo bravi, ma per attivarvi anche voi, il MoVimento è partecipazione, nel movimento, uno vale uno.
Sempre e comunque.

Luigi Senna